Claudia Durastanti | Quante lingue parla una straniera?

martedì 5 ottobre ore 20.45 | Auditorium Chiuppano (VI)

Claudia Durastanti (Brooklyn, 1984) è scrittrice e traduttrice. Il suo romanzo d’esordio Un giorno verrò a lanciare sassi alla tua finestra, (La Nave di Teseo), si è aggiudicato il Premio Mondello Giovani. Sono seguiti A Chloe, per le ragioni sbagliate (Marsilio) e Cleopatra va in prigione (minimum fax). La sua ultima opera narrativa, La straniera (La nave di Teseo, 2019), finalista al Premio Strega, è’ il racconto di un’educazione sentimentale contemporanea, disorientata da un passato magnetico e incontenibile, dalla cognizione della diversità fisica e di distinzioni sociali irriducibili, e dimostra che la storia di una famiglia, delle sue voci e delle sue traiettorie, è prima di tutto una storia del corpo e delle parole, in cui, a un certo punto, misurare la distanza da casa diventa impossibile.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

Torna al programma festival 2021
Info biglietti
Luoghi