Marco Balzano | Resto qui

venerdì 20 Aprile ore 20. 45 | Chiuppano (VI) Casa Colere | ingresso libero

In Sudtirolo, terra di confini e lacerazioni, da un lago emerge solo la punta del campanile e lì giace il mistero di Curon. Trina è una giovane madre che alle ferite della collettività aggiunge le proprie: la figlia è scomparsa senza lasciare tracce durante il periodo fascista. Trina lotta con l’unica arma che niente e nessuno potrà sottrarle: le parole. Mentre il lettore segue la storia della famiglia si trova ad osservare la costruzione della diga che sommergerà case e storia, illusioni e ribellioni. Marco Balzano è nato nel 1978 a Milano, dove vive e lavora come insegnante. Tra i suoi romanzi: Il figlio del figlio (2010); Pronti a tutte le partenze (2013, premio Flaiano); L’ultimo arrivato (2014 Premio Volponi e premio Campiello 2015). Nei suoi libri letteratura, storia e filosofia si intrecciano alla ricerca di un altrove.

Torna al programma festival 2018
Luoghi