Grazie!

Abbiamo voluto questa edizione di Parole a Confine con tutto l’ardore possibile e con ogni nostra fibra. Più di ogni altra edizione.
Abbiamo desiderato di vederla sbocciare, crescere e profumare.
Perché la cultura è vento e vita. E non si piega al virus. Arriva in ogni luogo e ci parla di umanità, sogni e colori.
Questi mesi sarebbero potuti diventare terreno arido, ma la nostra volontà di resistere, reinventarci, reagire con creatività è stata più forte. Tutto per poter stare insieme. Anche a un metro di distanza, ma assieme.
Ci saranno maggiori costi, maggiori restrizioni e meno posti a sedere e per questo mai come quest’anno il Festival ha bisogno di fiducia, affetto e sostegno.

Se avete voglia di aiutarci, quest’anno potete farlo anche con una donazione.

IBAN IT49S0306988340100000046002

Intestato a:
Comune di Carrè

Causale:
Contributo per PAROLE A CONFINE